Paolo Passano, Agri Chef e Dottore in Scienze Gastronomiche laureato presso l’Università di Slow Food a Pollenzo (Cn), ha aperto l’ AgriTurismo e l’ “Agri Ristorante” La Bilaia il 17 aprile 2013. La passione per l’agricoltura è nata da piccolo lavorando negli orti con i nonni invece, i genitori gli hanno trasmesso l’amore per la ristorazione trascorrendo le sue estati a Guayaquil (Ecuador) dove mamma Angela e papà Luigi hanno 3 ristoranti italiani pluripremiati (Ristorante Riviera). Paolo, da quando ha aperto l’attività, ha unito i prodotti della sua azienda e del territorio con una cucina leggera ma saporita legata alla tradizione e sapientemente rivisitata. “L’obiettivo di un Agri Chef è ridare valore alla materia prima del territorio rivisitandola in cucina, rinnovando così la tradizione” dice Paolo.
Paolo Passano – Agri Chef

Paolo Passano ha anche un profondo amore e rispetto per la tradizione che dimostra nel suo libro, MEMORIE di FUTURO, pubblicato nel 2014, dove rievoca le tradizioni agro-alimentari quasi perdute della sua città Lavagna.

Durante i suoi studi universitari presso l’Ateneo di Slow Food, Paolo ha approfondito tutte quelle tematiche dell’alimentazione e del food non solo italiano ma mondiale con i continui Stage all‘estero ed in Italia che l’Università offre agli alunni. L’ambiente giusto per la passione di Paolo che ha saputo imparare i saperi dello chef Cesare Giaccone con cui ha collaborato nel Ristorante Villa Contessa Rosa (Cn), ha vissuto nello spirito di Slow Food ed ha avuto il piu grande maestro di tradizione e food: Carlin Petrini, Presidente di Slow Food Internazionale!

“La tradizione se non è rinnovata, muore.” Paolo Passano

Scopri di più, clicca e leggi il curriculm aggiornato su Linked-In.

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Start typing and press Enter to search